MT19-ODP
1 - Vivacità culturale

Matera è sulla mappa

Dopo il 2019, Matera e la Basilicata hanno acquisito un rilievo internazionale. La regione rurale e poco conosciuta, l’insediamento abitato più antico del mondo ora “sono sulla mappa”. Uno sforzo immane, che ha avuto ragione di iniziali scetticismi e consolida l’idea che si può fare, si possa vincere altre sfide impossibili per il futuro. Essere sul palcoscenico internazionale significa contribuire a diffondere i valori della millenaria civiltà materana, integrando i valori del resto del mondo senza esserne travolti.

A Matera si produce cultura

Il titolo di Capitale Europea della Cultura ha contribuito a rendere Matera un centro nel quale “succedono delle cose”, un luogo nel quale si sperimenta, si crea, si innova il modo di produrre cultura, si pone all’attenzione dell’Europa la scena creativa lucana; un luogo attrattivo per artisti e produzioni di tutta Europa e del mondo, a partire dai due progetti pilastro di I-DEA e Open Design School. Tutto questo significa anche costruire filiere imprenditoriali della cultura e del turismo contaminandole con quelle europee e mondiali, ospitando artisti e provando a costruire un processo che possano diventare best practice per altre Capitali Europee o altri luoghi dove si produce cultura.

Questo è stato il nostro 2019: 2447 eventi, di cui 1228 nel programma ufficiale, su 16 discipline differenti.

La sfida delle produzioni originali

Una delle scelte più sfidanti fatte nel dossier Matera 2019 ha riguardato le produzioni originali. Scegliere di sostenere produzioni originali ha richiesto coraggio e la forza di affrontare procedure di gestione logistica ed amministrativa talvolta molto complesse: su 77 produzioni del 2019 52 sono state produzioni scritte, pensate, orchestrate e realizzate per l’anno da Capitale Europea della Cultura.

Il territorio e la dimensione regionale

Se Matera è stata la città dell’Open Future, il “future” deve essere “open” per tutti. Matera si è concentrata sulla inclusività largamente intesa: non solo tutte le diverse abilità e capacità, ma anche tutto il territorio regionale, fin nella più remota delle sue aree interne. Un occhio di riguardo anche per minoranze etniche, migranti, gli abitanti delle aree periferiche e marginali della città. L'intento primario è stato quello di avvicinare alla cultura chiunque rischiava di esserne escluso per motivi fra i più vari (geografici, sociali, economici, motivazionali).

Trascina e utilizza due dita per spostarti sulla mappa.

Contaminazione e interdisciplinarietà

Nel 2019 a Matera tutti i settori della produzione culturale sono stati toccati; in moltissimi casi eventi, progetti e produzioni erano espressione di più discipline insieme, in un unicum originale ed irripetibile. L’interdiscipinarietà è stata ricercata ed incoraggiata, in fase di progettazione e co-creazione, per rendere gli eventi unici nel loro genere.

    Open data corner

    I dati, protagonisti della piattaforma, vengono ora rilasciati in formato aperto. Si trasformano in un bene comune digitale in grado non solo di informare, ma anche di ispirare e supportare nuove pratiche informative e progettuali a supporto della comunità lucana, italiana e internazionale.

    In questa sezione è possibile accedere sia ai dati aggregati che a quelli non elaborati presentati nella pagina. Per una panoramica su tutti i dati della piattaforma, visita la sezione Open Data, oppure segui il nostro spazio GitHub.

    Dati non elaborati
    Aggiornamento
    Elementi
    Descrizione
    Dimensione
    raw_data_eventi.csv
    15.6.2020
    2.508
    Dati dettagliati su ogni singolo evento del programma ufficiale e non ufficiale di Matera 2019.
    3.80 MB
    raw_data_luoghi.csv
    15.6.2020
    2.234
    Dati dettagliati sulle singole location, in Basilicata, di ogni evento del programma ufficiale e non ufficiale di Matera 2019.
    230 K
    Dati aggregati
    Aggiornamento
    Elementi
    Descrizione
    Dimensione
    viz_data_bolle.csv
    15.6.2020
    123
    Dati aggregati per la prima visualizzazione sul numero di eventi per disciplina. Il conteggio include anche le categorie secondarie associate a ogni evento. Non contiene gli eventi annullati.
    2.9 K
    viz_data_mappa.csv
    15.6.2020
    489
    Dati aggregati per la terza visualizzazione sui luoghi della Basilicata che hanno ospitato gli eventi del programma ufficiale e del programma non ufficiale di Matera 2019. Non contiene gli eventi annullati.
    55 K
    viz_data_timeline.csv
    15.6.2020
    14.783
    Dati aggregati per la seconda visualizzazione sulla sequenza temporale degli eventi del 2019. Contiene gli eventi del programma ufficiale e del programma non ufficiale di Matera 2019. Non contiene gli eventi annullati.
    978 K

    MT19

    Pagina iniziale

    MT19


    Accesso alla cultura

    Matera Open Data